Elezioni -6, il diario dell’ultima settimana

Il riassunto della giornata quando mancano sei giorni alle elezioni regionali. Da Silvio a Mattino 5 a D’Amato che smaschera il termovalorizzatore. Rocca punta il dito sulla Sanità e la Valle del Sacco. E sulla discarica…

Frosinone, la grande bellezza in campo e sugli spalti

Al ‘Sinigaglia’ i 212 supporters giallazzurri rimuovono gli striscioni e smettono di tifare per rispetto dei 2 tifosi lariani: l’intero stadio li applaude, sulla via del rientro anche gli applausi della città di Como e gli elogi sui social. I giallazzurri in vetta sempre più solitaria, quinta vittoria di fila, 16.a stagionale, solo successi nel 2023. La bravura di Grosso, un campione che ha messo al servizio del club tutte le sue esperienze, anche nel settore giovanile

Frosinone, il weekend perfetto

La capolista di Grosso ha fatto il vuoto dietro di se aumentando il vantaggio sulle inseguitrici (+11 dal Genoa e +12 dalla Reggina). La Serie A è più vicina: con il campionato a 20 squadre la quota promozione si è sempre attestata intorno ai 70 punti. Anche a Como una prova di forza della squadra ciociara

Che ci faceva Fiorito da Salvini

Perché Franco Fiorito l’altra sera è andato all’iniziativa della Lega. Pur non avendo intenzione di ripartire dal Carroccio. Qual era il suo vero scopo. Esattamente quello che è avvenuto: tastare la risposta, far capire che c’è.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright